Anche Bridgestone sostiene Movember
Anche Bridgestone sostiene Movember
Società

Anche Bridgestone sostiene Movember

La campagna australiana per la ricerca sul cancro alla prostata fa il giro del mondo - Movember, un mese con i baffi -

Se i maschi di casa di aggirano per le stanze con una strana peluria incolta sopra al labbro superiore niente paura: non sono affetti dalla sindrome di Poirot, ma stanno solo cercando di fare la loro parte per sostenere Movember, l'iniziativa benefica partita nel 2004 in Australia  che punta a sensibilizzare e trovare fondi per la ricerca sul cancro alla prostata.

Anche il marchio di pneumatici Bridgestone supporta Movember lanciando la campagna "Bridgestone Bros": tutti gli uomini italiani sono invitati a partecipare registrandosi sulla pagina di Bridgestone Movember all’interno di www.beeneverywhere.eu, partecipando all’iniziativa rasandosi prima e facendosi crescere i baffi per il mese di novembre, documentando il cambiamento e sostenendo la ricerca.

Grazie ad una tecnologia del tutto innovativa i baffi vengono "riconosciuti". Inserendo la propria foto, infatti, il volto verrà esaminato e verranno rivelati i look più adatti ai propri "mo".

Il 28 ottobre, inoltre, è iniziato il viaggio dei Bridgestone Bros alla ricerca dei baffi più lunghi, più folti e più bello. L'avventura è iniziata da Londra e prevede l'arrivo a Strasburgo dove si svolgono i campionati mondiali di barba e baffi.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti