Società

A Fuerteventura per una vacanza che ti cambia la vita

Due fotografi lombardi si sono inventati un modo nuovo per visitare le Canarie e magari per costruirsi un futuro migliore

 

Prendi un'estate come tante, la voglia di andare via che fa rima con quella di stare lontani dalla città, dal grigio, dalla routine sempre uguale...magari per sempre. E' nato così un anno fa il progetto Photo Canarias, un modo nuovo e diverso di intendere le vacanze, e magari di costruirsi un'alternativa per il futuro.

Emanuele Reguzzoni e Mauro Ladu sono due ragazzi della provincia di Varese, fotografi di professione, viaggiatori per passione che nel giro di 12 mesi hanno realizzato un progetto dedicato agli appassionati di foto. Offrono la possibilità di effettuare workshop fotografici alla Canarie, nell'affascinante isola di Fuerteventura: paesaggi mozzafiato e mare da sogno.

"Tutto è iniziato un tardo pomeriggio dell’estate scorsa" scrivono sul loro sito www.photocanarias.com  "Era una di quelle sere in cui la luce del tramonto cerca di insinuarsi a fatica nell’aria polverosa e calda e in cui i vulcani sono solo delle sagome confuse nell’aria dorata. Guidavamo verso casa dopo una giornata passata a fotografare nel sud dell’isola, entrambi rapiti dalla completezza del momento. Nella pausa tra due canzoni, l’idea di organizzare workshop di fotografia a Fuerteventura…”

Ecco così che con una formidabile intuizione nasce il loro progetto, la loro proposta di un modo divertente e originale di visitare l’isola. Ogni mese è possibile trascorrere le vacanze in un vero set fotografico per immortalare paesaggi da sogno guidati dai due esperti oppure si può scegliere l’opzione surf e foto, per imparare a cavalcare e fotografare le onde più famose d’Europa.

E se gli scatti sono belli magari si può pensare, macchina fotografica alla mano, di cambiare vita.

© Riproduzione Riservata

Commenti