Pixabay
Social

Twitter, perché è meglio cambiare subito la password

Falla nella sicurezza del social network: a rischio oltre 330 milioni di credenziali d'accesso

"Cambiate le vostre password". Il messaggio arriva da Twitter, il social network nato a San Francisco che nelle scorse ore ha ammesso un errore nel criptaggio delle password degli utenti. Nessun allarme per la privacy ma più che altro un "eccesso di prudenza", come definito dalla società fondata nel 2006 da Jack Dorsey e quotata in Borsa.

Cosa è successo

Twitter ha fatto sapere che, a causa di un errore tecnico, le password degli utenti sono state visibili in un sistema interno dell'azienda. Un bug nel procedimento che rende le password invisibili anche agli stessi sviluppatori del social, gli unici che potrebbero aver visto i codici d'accesso.

Il comunicato

Il social ha pubblicato un comunicato ufficiale dell'azienda: "Quando scegliete una password per il vostro account Twitter, noi usiamo una tecnologia che la maschera in modo che nessuno all'interno della società possa vederla. Abbiamo di recente identificato un problema per il quale le password vengono mostrate per intero nei sistemi interni. Con eccesso di cautela vi chiediamo di considerare di cambiare la password su tutti i servizi per cui l'avete usata"

Le raccomandazioni di Twitter

Il social network ha già risolto il problema tecnico ma ha voluto ugualmente avvertire i suoi 330 milioni di utenti. "Non ci sono elementi per ritenere che le password possano essere state violate, ma si raccomanda ugualmente di intervenire al più presto modificando le proprie credenziali d'accesso". 

Le ripercussioni in Borsa

L'incindente ha fatto perdere l'1% al titolo di Twitter che nella giornata di ieri a Wall Street ha chiuso con un valore di 30,67 dollari ad azione.

Ti potrebbe piacere anche