Roberto Catania
Social

Snapchat: 7 funzioni che non conoscevi

Dalla ricerca testuale degli stickers alle emoji "fluttuanti": una piccola rassegna su tutte le risorse nascoste del servizio

Ok, Snapchat permette di inviare foto e video che si autodistruggono pochi secondi dopo essere stati visualizzati. E fin qui ci siamo tutti. Ma cos’altro si può fare? Quali sono le altre funzioni che fanno di questa applicazione uno dei candidati più autorevoli al ruolo di anti- Facebook?

In questo articolo vi offriamo qualche piccolo suggerimento per utilizzare al meglio l’applicazione. Una lista delle funzioni nascoste o semplicemente poco conoscitute che possono cambiare (in positivo) l’esperienza d’uso [Scorri Avanti per continuare].

Lo sticker giusto al posto giusto

Snapchat offre una sfilza di steakers da utilizzare per colorire le conversazioni in chat. Trovare l’adesivo giusto al momento giusto, però, può diventare un’impresa, soprattutto per i neofiti dell’applicazioni. Per snellire la ricerca è possibile però utilizzare il filtro di ricerca contestuale: basta digitare una termine sulla chat (per il momento solo in inglese) e quindi cliccare sull’icona degli sticker (il primo da destra) per avere una lista dei disegni pertinenti in cima ai risultati.

Condividere foto presenti nel rullino

Non solo video e selfie in diretta. Snapchat permette di condividere foto pregresse dall’interno di una chat; basta cliccare sul tasto gallery situato proprio sotto il campo testo. Nella nuova versione dell’app la sequenza delle immagini da selezionare è più facile da navigare e permette la condivisione di immagini multiple.

Arricchire un video con emoji "fluttuanti"


I video girati con Snapchat possono essere corredati con emoji mobili, faccine o simboli in grado di seguire i movimenti del volto o del soggetto ripreso nella scena. Per farlo è sufficiente cliccare sull’apposito tasto del menu dei “condimenti” dell’app fotocamera (in alto a destra), selezionare l’emoji , tenerla premuta e trascinarla sul punto desiderato

Condividere foto, testi e stickers durante una videochiamata


Con gli ultimi aggiornamenti dell’app è possibile inviare foto, testi e stickers anche nel corso di una videochiamata. Basta cliccare sul tasto corrispettivo al media desiderato nel campo chat: la foto, o qualsiasi altro contributo verrà visualizzata in trasparenza per qualche istante prima di essere inviata. Tutti i contenuti condivisi possono essere comunque rivisti all'interno del riquadro di chat al termine della chiamata.

Aggiungere una traccia musicale
 all'interno di un video

Per aggiungere una colonna sonora a un video è sufficiente lasciare aperta una qualsiasi app musicale durante la registrazione della clip. Lo stratagemma funziona anche con uno dei tanti servizi di streaming disponibili per smartphone, come Deezer, Spotify Apple Music.

Aggiungere due o più filtri contemporaneamente

Per applicare un filtro a una foto o a un video è sufficiente uno swipe da destra a sinistra [leggi come fare]. per chi volesse aggiungere più di un filtro contemporaneamente si può fare così: dopo aver scelto il primo tema, tenere premuto sullo schermo con un dito e scorrere con un altro alla ricerca del secondo o terzo filtro da applicare.

Come consumare meno dati


Come tutte le applicazioni basata sulla condivisione di foto e video, anche Snapchat è piuttosto avida di banda. Per risparmiare qualche prezioso megabyte durante le sessioni di connessioni mobile, l’applicazione offre però un’utile modalità viaggio che evita il download automatico delle storie e degli snap degli amici. Per attivarla è sufficiente cliccare sulla rotellina delle impostazioni dalla schermata iniziale, entrare nel menu Gestisci (servizi Aggiuntivi) e quindi spuntare la casella Modalità Viaggio.

Ti potrebbe piacere anche