Smartphone & Tablet

Ufficio Postale: come evitare le code con l’app per iPhone e Android

Basta uno smartphone per prenotare il servizio desiderato e recarsi in posta 5 minuti prima. Noi lo abbiamo provato

È il mese delle code. Code in tangenziale, code al casello, code all’ipermercato, code in farmacia. Ma soprattutto: code all’ufficio postale. Non importa che dobbiate inviare una semplice raccomandata, spedire qualche euro in giro per il mondo o ritirare un pacco; dotatevi di pazienza, self-control e magari un cruciverba per ingannare il tempo. Oppure scaricate l’app Ufficio Postale per iPhone e Android, prenotate da casa il servizio desiderato e l’orario più comodo e risolvete la questione in pochi minuti.

Tutta fantasia? Per nulla. Il procedimento per prenotare un ticket in mobilità, “online” come dicono i dipendenti, è molto semplice. Noi lo abbiamo provato e vi spieghiamo come fare. Il risultato è ottimo; uscirete dall’ufficio soddisfatti, magari con qualche occhiataccia di chi non ha capito come avete fatto a sbrigarvi in poco più di 15 minuti ma potete perderne altri 5 per spiegarli come evitare la coda la prossima volta, alla fine vi ringrazierà.

Scaricare l’applicazione

Cominciamo da qui: l’app è disponibile per iPhone, iPad oppure smartphone e tablet Android. Grazie all’ultimo aggiornamento del 2 dicembre, sono stati aggiunti centinaia di uffici postali per i quali è possibile prenotare un ticket online. Gli stessi uffici che hanno dovuto “subire” un ammodernamento interno, come i display elettronici che mostrano non solo le prenotazioni cartacee ma anche quelle effettuate dagli smartphone.

L’accesso

Una volta aperta l’app Ufficio Postale, ci si trova dinanzi a diverse opzioni. Quella che ci interessa è “Cerca su Mappa”. In alto vedrete anche la possibilità di accedere con il proprio account di Poste Italiane. Non è obbligatorio e non serve per prenotare il ticket. Un vantaggio in più per chi non ha un conto in Posta e si affida ai soli servizi basici, come le spedizioni o il pagamento delle bollette.

Cerca l’ufficio

All’interno della mappa è possibile cercare l’ufficio postale più vicino abilitato al servizio di ticketing online. Per farlo si digita il nome del comune o semplicemente il CAP nella barra superiore. Gli uffici contrassegnati solo da un palloncino giallo non supportano la prenotazione mentre quelli in verde si.

Cosa si può fare

È possibile prenotare un ticket per diverse attività, raggruppate per operazioni. Gli uffici più grandi hanno lettere specifiche, addirittura anche per chi deve sore effettuare una ricarica telefonica. Gli altri invece offrono meno opzioni nella scelta della lettera, coprendo però tutte le operazioni possibili in ufficio. Un consiglio: chi deve sbrigare solo una faccenda può scegliere la lettera “V”, ovvero un'unica operazione tra quelle elencate.

L’orario

A differenza della versione precedente, dove in fase di prenotazione del ticket l’app mostrava semplicemente il tempo di attesa per ogni lettera, adesso si può scegliere a che ora andare all’ufficio postale, cliccando sulle fasce a disposizione. Così il pagamento della bolletta si prenota al mattino, in tempo per la pausa pranzo o prima della chiusura, alle 19, così da evitare la fila. È bene ricordare come molte delle operazioni svolte fisicamente in posta si possono tranquillamente fare online, ma ve ne sono alcune, come la spedizione o il ritiro dei pacchi, per cui c’è ancora la necessità della presenza in ufficio.

Il codice QR

Effettuata la prenotazione si riceve un ticket elettronico sotto forma di codice QR. Questo indica la lettera associata al vostro turno, totalmente diversa da quelle per chi ha ritirato il bigliettino in ufficio. Per confermare la prenotazione è necessario far leggere questo codice ai totem presenti in posta: basta avvicinare il telefono con il QR aperto e il gioco è fatto. Senza questo passaggio qualche ufficio postale potrebbe non visualizzare la lettera corrispondente a chi ha prenotato online, perché manca la conferma della reale presenza sul posto.

È il vostro turno

A questo punto il display con la numerazione delle prenotazioni mostrerà il ticket prenotato dal telefono. Invece del bigliettino di carta farete vedere questo all’operatore. Se si arriva in ritardo di pochi minuti, una volta fatto il check-in al totem, la prenotazione rimane valida ed effettuata con priorità rispetto alle altre.

Ti potrebbe piacere anche