Salute

Vaccini: oltre 150 pediatri vaccinati in una mattinata a congresso Sip

Villani 3

Napoli, 30 mag. (AdnKronos Salute) - Oltre 150 medici pediatri si sono vaccinati questa mattina contro le malattie prevenibili con il vaccino, a partire dalle 8.30, al congresso nazionale della Società italiana di pediatria in corso a Napoli. Qui proprio alla vaccinazione degli operatori sanitari – molti dei quali ancora non la fanno, secondo i dati – è dedicata l’iniziativa 'Io mi vaccino! Tu ti vaccini?'. A sottoporsi all’immunizzazione anche il presidente della Sip, Alberto Villani, e tutti i consiglieri. Le vaccinazioni proseguiranno per l'intera giornata.

"Sono stati oltre 200 i sanitari che si sono ammalati per morbillo dall'inizio dell'anno - ha spiegato all'Adnkronos Salute Rocco Russo, coordinatore del tavolo tecnico vaccini - e questa è una cosa inaccettabile, perché il medico ha un obiettivo di prioritaria importanza: proteggere i suoi pazienti. Proteggendosi lui, infatti, tutela il suo paziente. Questa iniziativa Sip, realizzata grazie alla Asl Napoli 1 Centro, punta a sensibilizzare gli operatori sanitari sul tema".

A vaccinarsi anche Susanna Esposito, della Commissione vaccini Sip e ordinario di pediatria all’università di Perugia. "Questa iniziativa - ha detto - permette di dimostrare che riteniamo essenziale pensare alla protezione dei nostri pazienti, dei nostri familiari e di noi stessi. Credere nei vaccini per un medico dovrebbe far parte dello stile di vita. E di ciò che viene trasmesso a tutti sull’importanza della prevenzione".

© Riproduzione Riservata

Commenti