Salute

Tumori: cura e solidarietà, il castello Bracciano si illumina di rosa

bracciano

Roma, 9 mar. (AdnKronos Salute) - Il Castello Odescalchi di Bracciano si illumina di rosa per sostenere la ricerca e le donne che lottano contro i tumori in generale e quello al seno in particolare. Accadrà sabato e domenica prossimi per la sesta edizione di 'Rosa di sera', iniziativa promossa dalla Susan G. Komen Italia, associazione senza scopo di lucro che opera su tutto il territorio nazionale, e dalla Squadra di Velia per la Race for the Cure, corsa di solidarietà abbinata a tante iniziative dedicate alla salute.

Appuntamento sabato prossimo, 11 marzo, inizio di una due giorni che culminerà il giorno dopo, domenica 12, alle 16, con un concerto jazz animato da filmati, testi ed esperienze personali di 'Donne in Rosa', testimoni di un messaggio di solidarietà e di speranza. Monica Di Loreto condurrà la serata, impreziosita dalla presenza delle protagoniste di 'Kemioamiche', il nuovo docu-reality in onda su TV2000 e Real Time.

Si potrà partecipare al concerto con una donazione minima di 15 euro o effettuando una donazione alla Susan G. Komen Italia (IBAN IT 74C 03124 03202 000000231229 con casuale “Rosa di Sera”). Il ricavato verrà devoluto alla Susan G. Komen Italia, per finanziare una borsa di studio triennale in riflessologia plantare di supporto alle pazienti oncologiche del Centro di Senologia della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli di Roma.

Sarà inoltre possibile iscriversi alla diciottesima edizione della “Race for the Cure”, la popolare corsa di solidarietà abbinata a tante iniziative dedicate alla salute, allo sport e al benessere in programma a Roma, al Circo Massimo, il 19, 20 e 21 maggio prossimi.

© Riproduzione Riservata

Commenti