Salute

Soldi dall'albergatore per evitare sanzioni, arrestato dirigente Asl Salerno

euro_banconote_FTG_3-1-3547596017-k2RC-U32214268208iX-150x98@Produzione

Napoli, 15 lug. (AdnKronos Salute) - Un dirigente della Asl Salerno (Dipartimento di prevenzione igiene e medicina del lavoro), C.A., 63enne, è stato arrestato dai militari della Guardia di finanza di Cava de' Tirreni. Nel corso delle indagini coordinate dalla Procura di Salerno, anche mediante pedinamenti e appostamenti e con l'ausilio di riprese video e audio, il pubblico ufficiale è stato colto in flagranza di reato mentre induceva un albergatore di Vietri sul Mare a consegnarli una 'mazzetta' di 400 euro al fine di evitare sostanziose sanzioni pecuniarie amministrative.

C.A. è stato arrestato in quanto ritenuto responsabile di induzione indebita a dare o promettere utilità, ed è in attesa di essere ascoltato dal gip in udienza di convalida. In mattinata sono state eseguite attività di riscontro sia presso l'abitazione sia presso l'ufficio Asl, le cui risultanze sono al vaglio dell'autorità giudiziaria.

© Riproduzione Riservata

Commenti