Sla: a causarla sono i pesticidi?

La Sclerosi laterale amiotrofica colpisce, oltre ai calciatori, anche gli agricoltori. E questo fa nascere dei sospetti

Agricoltura: meno aziende ma pi

Carla Brazzoli

-

Nonostante la Sla (Sclerosi laterale amiotrofica ) sia una malattia rara, che colpisce all’anno una persona su 100.000, se ne parla spesso in quanto si è registrata un’alta incidenza tra i giocatori di calcio, che dagli inizi del  2000 si sono ammalati 24 volte in più rispetto alla media: finora i casi mortali di Sla accertati tra professionisti e dilettanti sarebbero 50.  Tra le vittime, l'ex capitano del Genoa Gianluca Signorini, deceduto nel 2002 a 42 anni, e l’ex capitano dell’Avellino Adriano Lombardi, morto nel 2007 a 62 anni. Inizialmente la causa veniva attribuita ai numerosi traumi di gioco, soprattutto quelli riguardanti cranio e cervello.

Ora la procura di Torino, che ha in esame questi casi, ha rilevato che l’insorgenza della patologia è molto alta anche tra coloro che lavorano la terra, come contadini e allevatori. Da qui l’ipotesi che a provocare la paralisi di tutti i movimenti muscolari, compresi quelli della respirazione che portano inevitabilmente alla morte, sia il contatto continuo con i pesticidi e i prodotti chimici usati sia in agricoltura  che sui campi da calcio.

L’utilizzo di pesticidi in agricoltura è da sempre sotto accusa da parte del mondo scientifico, che lega il loro impiego a patologie molto gravi come l’autismo e le malformazioni genetiche. L’ipotesi di una correlazione tra Sla e pesticidi mette quindi nuovamente in guardia il mondo dell’agricoltura sull’impiego delle sostanze chimiche nocive.

Dai risultati dell’inchiesta condotta dal pubblico ministero torinese Raffaele Guariniello è emerso che degli agricoltori censiti in Piemonte nel 2011, ben 123 sono risultati colpiti  da Sla. Se confermata dalle prossime indagini, l’incidenza della malattia sarebbe addirittura più alta rispetto a quella riscontrata trai calcaitori.

Ora si dovrà accertare in quali settori lavoravano i contadini che si sono ammalati e con quali tipologie di pesticidi sono entrati in contatto.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Pesticidi, quella sporca dozzina

Frutta e verdura più inquinate: ecco l'elenco

Commenti