Salute

Salute: Nobel Capecchi, con mille dollari genetica aiuta a fare scelte giuste

Ricerca_Ftlia

Roma, 5 apr. (AdnKronos Salute) - "La genetica può aiutarti a fare le scelte giuste per la tua salute: la mappa genetica, e oggi basta un migliaio di dollari per averla in pochissimo tempo, può dirti se quello che stai facendo è il contrario di quanto invece dovresti fare". Ad affermarlo è Mario Capecchi, genetista italoamericano, premio Nobel per la medicina nel 2007, che partecipa al convegno 'Il futuro dell'umanità visto dalla prospettiva della scienza medica', insieme a scienziati e ricercatori provenienti da tutto il mondo, per due giorni al Nobile collegio chimico farmaceutico di Roma.

"L'uomo è fatto di geni e alcuni possono predisporlo a sviluppare il cancro" e altre malattie, sottolinea Capecchi, parlando con l’Adnkronos Salute. "Studiandoli puoi suggerirgli cosa deve fare per cercare di stare bene. Per esempio, a chi è predisposto geneticamente al diabete, puoi suggerire di evitare i grassi". Ma se la medicina genetica può aiutare a prevenire le malattie, per Capecchi - nella patria della dieta mediterranea - rimane fondamentale adottare corretti stili di vita e buone abitudini alimentari: "La medicina preventiva è la cosa ideale, perché affronta il problema prima che si presenti. Io credo però che nel concetto di medicina preventiva rientrino anche i corretti stili di vita".

Per lo scienziato "bisogna mangiare cibi salutari, fare attività fisica e quanto altro faccia bene al fisico e alla mente. Se getti via le sigarette e smetti di fumare - dice - starai meglio e potrai prevenire malattie terribili come il cancro ai polmoni. Ritengo quindi che l'obiettivo sia la prevenzione e che l'educazione sia un punto molto importante. Far capire alla gente quello che dovrebbe fare di diverso rispetto a ciò che normalmente fa - conclude il Nobel - farebbe sicuramente bene alla salute".

© Riproduzione Riservata

Commenti