Ricerca: intelligenza artificiale batte l'uomo a poker nel Texas Hold'em

poker

ADNKRONOS

-

Roma, 3 mar. (AdnKronos Salute) - A volte una faccia da poker non basta, specie quando la scienza ci mette lo zampino. Un gruppo di ricercatori tra Canada e Repubblica Ceca ha messo a punto un sistema di intelligenza artificiale che ha battuto l'uomo nel Texas Hold'em, una variante complessa del poker. In pratica, si legge su 'Science', il sistema DeepStack di intelligenza artificiale ha sconfitto 10 giocatori di poker professionisti su 11 dopo 3.000 partite.

A un certo punto del gioco, DeepStack ricalcolava la strategia in un modo che limitava il numero di mosse possibili. E surclassava gli avversari in carne e ossa. Secondo i suoi 'papà', questo sistema potrebbe essere usato nel mondo reale per risolvere problemi legati ad asimmetrie di informazioni, come la protezione di risorse strategiche, ma anche le produzione di raccomandazioni mediche importanti.

© Riproduzione Riservata

Commenti