Salute

Olio, nuovi parametri acidi grassi a livello internazionale

Olio_condimento_fg_3-1-1550697892-kmmD-U32210340631xk-150x100@Produzione

Roma, 15 lug. (AdnKronos Salute) - Il Consiglio oleicolo internazionale ha approvato i nuovi parametri degli acidi grassi. Lo rende noto il ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali. La richiesta di revisione dei limiti è stata al centro di una intensa negoziazione in questi mesi tra l'Italia, la Commissione Ue e i Paesi aderenti al Coi.

Con la decisione di oggi, i limiti di acido eptadecanoico ed eptadecenoico saranno rispettivamente aumentati a 0,40% e 0,60%, mentre per l'acido ecosenoico il limite viene fissato a 0,50%.

Questa nuova decisione, frutto del lavoro portato avanti in sinergia tra amministrazione e filiera nazionale, valorizza ulteriormente la genuinità degli oli italiani e la ricchezza varietale che contribuisce a determinare l'alta qualità degli oli nazionali.

© Riproduzione Riservata

Commenti