David Bowie
ufficio stampa
David Bowie
Musica

Una vita tra Pop e Rock

Massimo Bonelli, l'ex direttore generale Sony Music si raccontra tra aneddoti, gadget e opere d'arte. In una mostra

Il titolo la dice lunga: Una vita tra rock e pop. E in effetti proprio tra rock e pop ha vissuto Massimo Bonelli, ex direttore generale della Sony Music, che ripercorre la sua storia professionale attraverso circa trecento oggetti (e molti aneddoti) in questa mostra. Tre motivi per andarla a vedere.

Gli Anni 70. Massimo Bonelli espone la sua collezione personale di gadget e oggetti legati alla storia della musica pop e rock dagli anni ’70 ad oggi. Come per esempio il Telegatto vinto per aver portato Michael Jackson a Milano, i bozzetti delle copertine di Mina, le foto con Freddy Mercury, Franz Zappa o Eric Clapton. Ma soprattutto, i racconti e gli aneddoti che lo stesso Bonelli accompagna ad ogni oggetto.

 Un racconto in prima persona. «La mia grande fortuna – dichiara Bonelli - è quella di aver vissuto tutto in diretta. Ho lavorato alla EMI nel periodo in cui Lennon, McCartney e George Harrison hanno iniziato produzioni proprie di alto livello. I Pink Floyd hanno fatto i loro album più importanti sino a quando, con i Duran Duran da una parte ed il punk dall’altra, è arrivato il decennio più controverso della musica». E poi il suo ingressoin CBS (più tardi Sony) dove ha contribuito al lancio di artisti, dagli Spandau Ballet agli Europe, accanto a grandi come Bob Dylan, Bruce Springsteen, Franco Battiato, Francesco De Gregori, Rolling Stones, David Bowie e molti altri”.

Pezzi unici. Chi ama questo genere di memorabilia musicale, sarà appagato: in mostra ci saranno anche opere d'arte, come per esempio la scultura di Marco Lodola dedicata a David Bowie, e pezzi mai visti prima.

La colonna sonora, da ascoltare prima di andare alla mostra, sceglietela voi: dai Beatles a Springsteen, va bene tutto. Dipende dai gusti. Oppure, si può partire da un Michael Jackson d'annata:

 

---------------

Una vita tra Pop e Rock

A cura di Massimo Bonelli

Ameno (Novara), dal 7 giugno al 20 luglio

aperta venerdì- sabato e domenica, in orario 15.30 – 18.30

Ti potrebbe piacere anche

I più letti