Gianni Poglio

-

L'urlo della folla si percepisce da Corso Vittorio Emanuele a quasi 300 metri dal Duomo di Milano. Alle 14 davanti al Mondadori Megastore c'è il pubblico teen delle grandi occasioni. Quattro, forse cinquemila fan in delirio in attesa di incontrare il duo del momento. Per tutti i presenti ci saranno una foto, un abbraccio, un autografo.

- QUI l'intervista di Benji e Fede a Panorama

Quelli arrivati prima se la caveranno entro il tardo pomeriggio, per gli altri l'attesa del fatidico incontro potrebbe durare quattro o cinque ore.

Tutto per Benji e Fede, il duo che ha appena pubblicato 0 positivo e che in tutta Italia raduna migliaia di persone a ogni evento in store. Noi di Panorama d'Italia siamo lì nel mezzo del delirio collettivo in una stanzetta riservata del Mondadori Megastore che si affaccia su Piazza del Duomo.

Vista dall'alto la scena è ancora più impressionante. Con il passare dei minuti aumentano a vista d'occhio gli adolescenti che si accalcano per un autografo e un selfie. Noi raggiungiamo i due cantanti insieme ai 10 fortunati che grazie a Panorama d'Italia hanno avuto la possibilità di incontrarli in esclusiva prima dell'apertura delle porte. Una foto collettiva, e a seguire abbracci, scatti e autografi. Loro, disponibili come sempre, sorridono, ascoltano e firmano memorabilia.

"Presto ci vedremo in concerto, state tranquille" dicono a una fan che chiede rassicurazioni sulla loro attività live. Dopo i saluti di rito riprendiamo le scale che conducono all'uscita. Davanti al Duomo è delirio collettivo: sono migliaia le braccia tese verso l'alto in attesa che Benji e Fede si affaccino per un saluto. Un modo per ingannare il tempo. Per quelli arrivati più tardi (si fa per dire) il magic moment dell'incontro arriverà verso le 22...

© Riproduzione Riservata

Commenti