Panorama d’Italia 2016

Good Morning Paper, la start-up di Mantova che rivoluziona i pasti - VIDEO

Un team di giovani per una società innovativa che opera con successo nel settore del packaging per la ristorazione

Ad aggiudicarsi il premio Novanta secondi per spiccare il volo, che Panorama d'Italia assegna alla start-up più interessante del territorio, è stata Good Morning Paper , l'azienda mantovana che opera nell'ambito del packaging per la ristorazione, ovvero commercializza piatti, bicchieri, posate, coppette per il finger food, tovaglioli sia riutilizzabili che monouso, per cibi consumabili il loco o per il take away

"In realtà, facciamo di più", ci spiega Erika Zambreri, portavoce della giovane società creata neanche due anni fa e la cui età dei quattro fondatori è under 40. "L'idea è di offrire ai nostri clienti anche una consulenza che li aiuti a orientarsi tra i prodotti più adatti alle loro esigenze, con un occhio particolare ai temi dell'ecosostenibilità dopo che il ciclo di vita degli stessi è terminato".



La conquista della fiducia
Ultimata la fase di fund raising chiedendo l'aiuto dei familiari, un mutuo in banca e ottenedo finanziamenti regionali, l'azienda ha messo le prime basi in quel di Valeggio, in provincia di Verona, in una posizione strategica per la distribuzione, al crocevia tra Veneto e Lombardia. "Non senza difficoltà, soprattutto nel contrastare lo scetticismo nei confronti della giovane età di noi ideatori", interviene l'altra socia Karin Zambreri.

I piani ambiziosi
Gli obiettivi per il futuro? "Ultimare nei prossimi mesi la nostra prima sede e avviare la seconda, che prevediamo di portare a compimento nel corso dei prossimi tre anni", concludono gli altri due membri dell'azienda, Daniele Gaspari e Cristian Pecori, pronti già per nuove sfide.

La vittoria del concorso di Panorama d’Italia consentirà loro di portare a casa “una cassetta degli attrezzi” virtuale: una patente informatica europea offerta dall’università telematica Pegaso, un modem 4G offerto da Telecom Italia, una consulenza di Fernando Napolitano, amministratore delegato della società americana Italian Business and Investment Initiative, e una piattaforma Cloud-BlueMix offerta da Ibm.

Erika Zambreri, uno dei quattro fondatori della start-up Goodmorning Paper, insieme al direttore di Panorama Giorgio Mulè
Ti potrebbe piacere anche

I più letti