Genova

Claudia Gerini: "La mia Roma abbandonata"

Lo sconforto e la tristezza dell'attrice per la condizione che attraversa oggi Roma, tra degrado e vuoto politico

Splendida segretaria

Luciano Lombardi

-

Ospite nella tappa genovese di Panorama d'Italia, imbeccata da Piera Detassis, direttrice di Ciak, sulla situazione attuale di Roma, Claudia Gerini si infiamma: "E' molto difficile essere oggi cittadina romana, la mia è una città grandiosa, ma completamente abbandonata.

Ci hanno governato dei beoti perché non sono stati capaci di gestirla. E' un peccato davvero.

Roma continua ad essere una città poco accogliente, molto sciatta. Io amo la mia città da morire e per questo ci sto male sul serio. E non parlo solo delle buche, c'è un'aria di decadenza impressionante.

Spero che succeda qualcosa con le prossime elezioni amministrative perché Roma è un patromonio di tutti gli italiani".

Sconfortata e pessimista anche Margherita Buy: "io penso che non si possa risollevare. Non c'è niente da fare, purtroppo".

© Riproduzione Riservata

Commenti