Pisa

A Pomaia l'olio che piace agli chef

Con il marchio I Campacci i fratelli Filippi producono un "Igp" di grande qualità

Filippo e Fabrizio Filippi

Carmelo Abbate

-

Hanno studiato, si sono diplomati,  avevano la possibilità di fare altro, hanno scelto di rimanere in queste colline aperte, dolci, magiche al punto che l’anno scorso è venuto in visita   il Dalai Lama e ha deciso di costruire un grande monastero buddista. Sono Fabrizio e Francesco Filippi, fratelli che gestiscono l’azienda agricola Le Selve, che produce   antiche varietà di grano per farine di alta qualità, cereali e olio certificato toscano a marchio Igp con l’etichetta I Campacci. 

"I nostri clienti sono soprattutto privati e ristoranti stellati di tutta Italia, i cui chef vengono personalmente in visita a Santa Luce, frazione del comune di Pomaia, per godere le meraviglie di un paesaggio situato tra le Apuane e il mare" dice Fabrizio, che si occupa del commerciale, mentre Francesco sta in campagna. I due condividono conti, progetti e tradizioni, come quella della bruschetta che viene fatta la sera e condita con l’olio dell’ultima spremitura.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Panorama d'Italia a Pisa: 4 giorni di eventi

Dal 6 al 9 maggio sono stati con noi: eccellenze, start-up, il Governatore Rossi, Simona Bonafé (Pd) e Deborah Bergamini (FI), Nek, Giovanni Allevi...

Pisa dei miracoli

Non c'è solo il milione di turisti che arrivano ogni anno. La città è il fulcro di un'economia che coniuga tradizione, ricerca e tecnologia

Commenti