Silvia Morara
Panorama d’Italia 2015

Panorama d'Italia: i motivi per venire con noi

Cultura, politica, business, start-up, moda, arte, libri, musica, food: tutto quello regala il nostro tour, da seguire anche sui social

Panorama va in piazza a raccontare l'Italia direttamente dal suo territorio. Dopo il successo del 2014, ripartiamo alla scoperta del "meglio" per guardarlo "da vicino" con la seconda edizione del tour - Panorama d’Italia - che va a toccare altre 10 città (dal Sud al Nord). Ecco cosa faremo tra eventi, occasioni di dibattito e conoscenza delle eccellenze, da seguire anche sulla pagina Facebook dedicata e su twitter @panoramaditalia con #panoramaditalia

GUARDA QUI IL MEGLIO DELL'EDIZIONE 2014




Gli incontri con le eccellenze del territorio

Promossi in diverse sedi cittadine, nel 2014 hanno messo in evidenza e soprattutto in contatto tra loro i punti di forza di ogni singola realtà, con l’obiettivo di promuovere nuove idee per lo sviluppo dell’economia tanto locale quanto nazionale. Lo stesso obiettivo verrà perseguito nell'edizione 2015

Le domande ai politici

Ogni tappa vedrà la presenza delle autorità locali così come di importanti figure politiche nazionali, con dibattiti e tavole rotonde moderati dalle firme di Panorama. Attraverso i social network raccoglieremo le domande dei cittadini per rivolgerle poi direttamente ai protagonisti della politica presenti ai diversi incontri.


Le opportunità per i giovani

Grazie alla collaborazione con importanti startupper internazionali, ogni tappa di Panorama d’Italia sarà l’occasione per facilitare e promuovere i contatti tra studenti, ricercatori, business angel, venture capitalist ed esperti di innovazione con l’obiettivo di favorire l’avvio di startup sul territorio. I panel ospitati all'interno degli atenei cittadini anche quest'anno metteranno introno al tavologiovani imprenditori, venture capitalist e esperti di innovazione, per discutere dell'opportunità di fare impresa in Italia e sul territorio di provenienza.



L'arte con Vittorio Sgarbi

La ricchezza dell’Italia sta anche e soprattutto nei suoi monumenti: quelli che una guida d’eccezione come Vittorio Sgarbi, aiuterà a conoscere meglio con le speciali visite a numero chiuso proposte in ogni città del tour. Lo scorso anno le visite guidate a monumenti, chiese e musei d'arte sono state uno degli eventi più graditi al pubblico, da Nord a Sud.


Gli incontri d’autore

Librerie, teatri e circoli culturali ospiteranno incontri e dibattiti con autori Mondadori legati allo specifico territorio: artisti e intellettuali che hanno dialogato e si sono confrontati con il pubblico in sala.

La moda

La moda è un valore assoluto del “made in Italy” e sarà al centro di eventi dedicati in ogni città toccata dal tour, in sinergia con i periodici di moda Icon e Flair. Stilisti e designer allestiranno sfilate ed eventi-vetrina per le loro creazioni. A Napoli ci sarà Isaia, lanciato alla conquista nel mondo ma con radici solide nella capitale partenopea.

I libri alle scuole

Panorama donerà 100 libri a una scuola di ogni città, dopo aver invitato i maturandi a scrivere un contributo sul tema “Perché Panorama dovrebbe lasciare in “eredità” 100 libri alla tua scuola?”. Tra tutte le risposte pervenute, la redazione sceglierà la più significativa ed originale, che verrà pubblicata sul settimanale e su Panorama.it e consentirà all’istituto in questione di ricevere in dono i libri, consegnati direttamente dal direttore Mulè nel corso della tappa.

Le food experience

Nel nostro Paese, tra le ricchezze di un territorio ci sono ovviamente anche quelle eno-gastronomiche: ecco allora gli show cooking con chef d’eccezione e le degustazioni guidate per apprezzare quanto di meglio sa offrire ciascun territorio.

Musica, cinema e spettacolo

Non mancheranno momenti dedicati a personaggi dello spettacolo, musicisti e cantanti. Ad attori e registi è riservato l'appuntamento al cinema a cura della direttrice di Ciak Piera Detassis. Mentre il direttore di Chi, Alfonso Signorini, inviterà un personaggio del mondo dello spettacolo per un talk show esclusivo.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti