Antonella Piperno

-

Alessandro Borghese, chef di grande fama e di padre napoletano doc, a Napoli nello showcooking per Panorama d’Italia, dopo un antipasto di bruschette con fiordilatte, colatura di alici, vongole, cozze e pomodori al "piennolo" si è esibito nella preparazione degli "Spaghetti alla moda di Nerano".

 

Una ricetta che, ha raccontato, quando era bambino gli preparava, ogni domenica, lo zio Tonino. A base di zucchine, provolone del monaco e colatura di alici di Cetara.

Dopo aver messo a bollire l’acqua con il sale, e tagliato le zucchine a rondelle, Borghese le ha adagiate in padella dove aveva già messo a rosolare olio e aglio in camicia. Ha quindi grattugiato il provolone del monaco semistagionato. Sulle zucchine non ha aggiunto sale, perché il provolone è già molto saporito. Mentre le zucchine cuocevano ("devono essere leggermente rosolate, poi reidratate con l’acqua e quindi rimesse in padella")  lo chef ha spezzato a mano il basilico. Gli spaghetti sono stati cotti per tre quarti in acqua e quindi in padella, saltati con le zucchine e con un giro di colatura di alici di Cetara ("il mio segreto"). Una volta mantecati, Borghese ha aggiunto una spruzzata di pepe in grani e quindi il provolone e il basilico. Quindi l’impiattamento: da vero chef.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Panorama d'Italia riparte da Napoli: 4 giorni di eventi

Dal 25 al 28 marzo con Vittorio Sgarbi, Alessandro Borghese, Edoardo Bennato, il Governatore Caldoro, Gianni Lettieri, eccellenze e start-up

La casa di Panorama d'Italia a Napoli

Al via la prima tappa del tour con il taglio del nastro e la scoperta del quartier generale - FOTO e VIDEO

Commenti