A Pomaia l'olio che piace agli chef
Alberto Bevilacqua
A Pomaia l'olio che piace agli chef
Panorama d’Italia 2015

A Pomaia l'olio che piace agli chef

Con il marchio I Campacci i fratelli Filippi producono un "Igp" di grande qualità

Hanno studiato, si sono diplomati,  avevano la possibilità di fare altro, hanno scelto di rimanere in queste colline aperte, dolci, magiche al punto che l’anno scorso è venuto in visita   il Dalai Lama e ha deciso di costruire un grande monastero buddista. Sono Fabrizio e Francesco Filippi, fratelli che gestiscono l’azienda agricola Le Selve, che produce   antiche varietà di grano per farine di alta qualità, cereali e olio certificato toscano a marchio Igp con l’etichetta I Campacci. 

"I nostri clienti sono soprattutto privati e ristoranti stellati di tutta Italia, i cui chef vengono personalmente in visita a Santa Luce, frazione del comune di Pomaia, per godere le meraviglie di un paesaggio situato tra le Apuane e il mare" dice Fabrizio, che si occupa del commerciale, mentre Francesco sta in campagna. I due condividono conti, progetti e tradizioni, come quella della bruschetta che viene fatta la sera e condita con l’olio dell’ultima spremitura.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti