Per il terzo anno, Panorama d’Italia lega il suo tour al brand Cruciani con un progetto altruistico: la realizzazione, per la Lega del Filo d'Oro, di un braccialetto a edizione limitata.

Creato ad hoc dal marchio umbro, il bracciale raccoglie fondi per l'associazione che si impegna ad abbattere la barriera dell'isolamento delle persone sordocieche con il contributo del magazine Panorama diretto da Raffaele Leone.

LEGGI QUI: in cosa consiste l'iniziativa

Da Firenze a Roma, tornando per il secondo anno a New York il progetto benefico riscuote dal 2016 a ogni tappa un grande successo tra il pubblico e vip.

Per pochi euro, durante il tour, è possibile acquistare il bracciale. Continuare ad indossarlo, poi, è un gesto simbolico (e tangibile al tempo stesso) nei confronti delle persone sordocieche e delle loro famiglie: il contributo alla costruzione del nuovo Centro Nazionale di Osimo (AN), la struttura di eccellenza europea pensata per dare una mano efficace e tempestiva a chi ne ha bisogno.

Così, anno dopo anno, i testimonial di questo aiuto concreto si sono moltiplicati. In una gallery fotografica, aggiornata tappa per tappa, ecco coloro che hanno aderito all’iniziativa: dai politici agli scrittori, dagli attori ai cantanti, tutti coloro che durante il tour di Panorama d'Italia 2018 hanno voluto indossare il bracciale e fare del bene.

© Riproduzione Riservata

Commenti