Gianni Poglio

-

"Se c'è una musica che ha una fortissima connessione con le cose vere della vita e con quel che succede nelle strade, questa è il rap" racconta Ensi al pubblico di Panorama d'Italia presente al Tube Club di Milano. 

Ensi è un campione del freestyle e dell'improvvisazione, uno degli artisti che hanno fatto la storia del genere in Italia. Per questo gode di stima e rispetto da parte delle nuove generazioni hip hop.

 

"Con Clementino ho condiviso, agli esordi, i palchi delle rap battle, le infinite attese sulle panchine delle stazioni, ma anche gli eventi da red carpet. Abbiamo vissuto da protagonisti la seconda grande ondata di questo movimento, quella che ha fatto diventare questo sound la colonna sonora delle vite di milioni di giovani. In Italia e nel mondo.

"Adesso in questo ambito girano molti soldi, ma ai tempi dei miei esordi era una questione di nicchia. Ricordo ancora la mia prima esibizione da rapper ad Alpignano, in provincia di Torino. Era una cosa minuscola per poche persone, ma a me sembrò di essermi esibito al Madison Square Garden di New York" rievoca. 

Nell'ultimo album, Ensi ha dedicato un brano-lettera al figlio per nulla sdolcinato o scontato. "Quando ho saputo che la mia ragazza era incinta, ho pensato che in fondo ci vuole anche coraggio a diventare padri in un mondo così disastrato. Nel testo della canzone spiego a mio figlio che spesso la vita non ti restituisce quel che meriti. Mi piacerebbe che questa canzone avesse su di lui l'effetto che certi brani rap hanno avuto sulla mia adolescenza, spingendomi a perseguire i miei sogni e a non mollare mai", dice.

A chiudere l'evento, un'intensa esibizione che coinvolge i presenti al Tube Club. Tutti in piedi a cantare e a ballare sulle note di tre pezzi che lasciano il segno: Tutto il mondo è quartiere, Sugar Mama e Iconic.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Guè Pequeno: "Sono io il padrino del rap italiano" - Intervista

Dopo il trionfale successo dell'album "Gentleman", il rapper sarà ospite di Panorama d'Italia a Milano. Il 19 ottobre alle 21, Teatro San Babila

The Kolors: "Ascoltate la musica, non siamo più quelli del ciuffo"

La band di "You" ospite di Panorama d'Italia a Milano: venerdì 20 ottobre, ore 18, Teatro San Babila. Intervista e performance live - Scopri come partecipare

Commenti