libri
iStockphoto
libri
Panorama d'Italia 2017

5 libri ambientati a Bologna

Da "Jack Frusciante" di Enrico Brizzi a "Il broker" di John Grisham, i romanzi che hanno raccontato la città

Jack Frusciante è uscito dal gruppo

Jack Frusciante è uscito dal gruppo - Enrico Brizzi (Baldini & Castoldi) 182 pagine, 10,20 euro

Pubblicato per la prima volta nel 1984, tradotto in 24 Paesi, racconta le vicende del 17enne bolognese Alex, studente di buona famiglia che si sente sempre più stretto nei suoi soliti ruoli. Nel periodo che sancisce il passaggio dall'adolescenza a una fase più matura, Alex incontra Adelaide, detta Aidi, che sembra l'unica capace di capire cosa sente e che cosa vive. Il romanzo è la storia del loro tormentato rapporto, dell'amore di Alex per la ragazza e delle sue indecisioni. Fa da sfondo la loro vita di tutti i giorni: la scuola, gli insegnanti, le gite, le serate con gli amici. Il titolo si riferisce a John Frusciante, chitarrista degli Hot Chili Peppers, che nel 1992 al culmine della popolarità decise di abbandonare il gruppo musicale

Almost Blue

Almost Blue - Carlo Lucarelli (Einaudi), 194 pagine, 12,50 euro

Insolito protagonista di questo thriller è Simone, un giovane cieco dalla nascita, che chiuso nella sua stanza ascolta le telefonate e le voci della città attraverso uno scanner radio. Sarà Simone con le sue intuizioni ad aiutare l'ispettrice di polzia Grazia Negro nella forsennata caccia ad un sanguinario serial killer che terrorizza la città di Bologna.

L'ironia della scimmia

L'ironia della scimmia - Loriano Macchiavelli (Oscar Mondadori) 316 pagine, 10 euro

Ultimo in ordine di tempo della serie di 20 gialli di Macchiavelli che hanno per protagonista il brigadiere Sarti Antonio (scritto proprio così, cognome e nome), poliziotto della questura di Bologna. Come in tutti i libri dell'autore, la città è una parte fondamentale della narrazione, non un semplice sfondo. Qui il poliziotto è sulle tracce di Rasputin, una ladra che preferisce auto di lusso e opere d'arte, ma che un giorno scopre un cadavere nel bagagliaio si un'auto rubata

Cittanova Blues

Cittanova Blues - Francesco Guccini (Oscar Mondadori), 217 pagine, 9,50 euro

Terzo volume della trilogia autbiografica di Guccini (dopo Cronache epafàniche e Vacca d'un cane) racconta la Bologna tra gli Anni 50 e 70 vista attraverso gli occhi del cantautore modenese, all'epoca giovane in cerca di ispirazione e fortuna.

Si ritrovano le osterie, gli amori, i sogni e le strade che nel corso degli anni sarebbero poi diventate celebri attraverso le sue canzoni.

Il broker

Il broker - John Grisham (Mondadori) 345 pagine, 10 euro

"Bologna è un posto ideale per nascondersi". Così ha dichiarato John Grisham nel 2015, anno di uscita del suo romanzo ambientato nella città italiana. Il broker infatti è la storia di un uomo in fuga, Joel Backman, ex avvocato a Washington, che sconta 6 anni i prigione per aver tentato di vendere un software in grado di neutralizzare i più efficaci sistemi di spionaggio. Un giorno viene liberato all'improvviso, caricato su un aereo militare e trasportato a Bologna, dove dovrà nascondersi da tutti quelli (e sono moltissimi) che vorrebbero vederlo morto.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti