Tecnologia

Nikon compie cento anni: ecco i 15 modelli che hanno fatto la storia

Dalla Nikon 1 con telemetro alla D5; un secolo di macchine fotografiche indimenticabili

Nikon festeggia il suo primo secolo di vita. Sono passati 100 anni - era il 25 luglio del 1917 - dalla fusione delle due realtà che diedero origine alla Nippon Kogaku Kogayo Kabushihikigaisha, primo embrione di quella che sarebbe divenuta da lì a poco una delle due grandi sorelle della fotografia Made in Japan.

A quell'epoca le attività della società erano concentrate perlopiù nella produzione di strumenti ottici avanzati come telemetri e microscopi, soprattutto per scopi militari. Fu con la fine della seconda guerra mondiale che ebbe inizio la fabbricazione delle macchine fotografiche.

Dalla Nikon I - il primo vero modello per la fotografia consumer - alla D5, attuale ammiraglia della collezione di reflex della casa giallonera, sono davvero tanti i modelli che hanno segnato la storia della fotografia.

Ne abbiamo scelti 15, i migliori per funzionalità e valore storico [Scorri la photogallery in alto per vederli tutti].

NIKON Df (2013) - L’obiettivo è evidente fin dal primo sguardo: condensare tutto il meglio della tecnologia Nikon in un corpo macchina che strizza l’occhio alle leggendarie reflex del secolo scorso, e in particolare alle Nikon F. Costruita intorno a un sensore full frame da 16,2 megapixel, la Df si fa notare per la gamma ISO nativa compresa tra 100 a 12.800 (estendibili fino a 204.800 equivalenti) e la raffica fino a un massimo di 5,5 fps (sia in formato FX che in DX) e l’autofocus a 39 punti, qui supportato da un sistema di riconoscimento della scena basato su un sensore RGB da 2016 pixel.
Ti potrebbe piacere anche

I più letti