News

Virginia Raggi assolta al processo per le nomine a Roma

La Procura di Roma ha assolto la sindaca Raggi nella nota inchiesta sulle nomine in Campidoglio

Viriginia-Raggi

"Andiamo avanti a testa alta..." ed un pianto liberatorio. Virginia Raggi è stata assolta dal Tribunale di Roma "perché il fatto non costituisce reato" nell'ambito del processo sulle "nomine" per il quale rischiava una condanna 

"Questa sentenza cancella due anni di fango  - ha proseguito la Raggi tra gli abbracci delle persone a lei più care presenti in aula - andiamo avanti per Roma, la mia città e per i suoi cittadini"

Ricordiamo che l'inchiesta era partita il 9 gennaio 2017 con l'iscrizione della sindaca di Roma nel registro indagati al centro per le famose e contestate nomina Marra e Salvatore Romeo con l'accusa di "falso documentale"

© Riproduzione Riservata

Commenti