Tutti gli scandali a luci rosse del Regno

Politici, re, principesse e star della televisione. Da sempre la Gran Bretagna è teatro di incredibili scandali sessuali

Anna Mazzone

-
 

Le accuse a Nigel Evans, il vice presidente della House of Commons, di aver stuprato un uomo e di averne aggredito sessualmente un altro, rappresentano per il Regno Unito solo l'ultimo di una lunga serie di scandali a sfondo sessuale. Ce ne sono per tutti i gusti di storie a luci rosse: da quelle real-romantiche, con Wallis Simpson che fa perdere la testa (e il trono) a re Edoardo e poi Lady Diana che muore con il suo Dodi al Fayyed nel tunnel dell'Alma a Parigi, a quelle politiche, che offrono un dossier corposo, dallo scandalo che travolse il Tory Profumo (in odore di diventare premier), scoperto con il vizietto delle orge e innamorato di una squillo, ai terribili stupri di ragazzini ad opera della star della BBC, Jimmy Savile, e del suo inner-circle di pervertiti, tutti volti noti della televisione britannica. Nella fotogalley tutti gli scandali a luci rosse che hanno segnato la storia del Regno.

© Riproduzione Riservata

Commenti