Treni spostati dai passeggeri, assenze record, propaganda moderna nelle scuole e altre storie dell'Asia

A Hong Kong, invece, spopola un nuovo club specializzato in fantasie sessuali da soddisfare

Claudia Astarita

-
 

Fa discutere, in India, la scelta di un fotografo di lanciare una campagna pubblicitaria che indirettamente approva gli stupri. Sempre in India, gli intoccabili che da sempre puliscono le fogne a mano si lamentano del fatto che il governo abbia tolto loro il lavoro; una donna raggiunge l'ospedale a nuoto prima di partorire e un'insegnante resta assente per 23 anni consecutivi. L'Australia mostra ancora una volta il forte senso di comunità che la contraddistingue, con un treno di passeggeri che scende a soccorrere un uomo rimasto con la gamba incastrata tra vagone e banchina. In Cina il governo si accorge che anche la propaganda deve stare al passo con i tempi e agisce di conseguenza, mentre a Hong Kong viene creato un club per soddisfare le fantasie sessuali più disparate che piace a uomini e donne.

© Riproduzione Riservata

Commenti