Terremoto in Toscana, paura ma niente danni
Ansa
Terremoto in Toscana, paura ma niente danni
News

Terremoto in Toscana, paura ma niente danni

Due scosse sono state avvertite stanotte a Firenze e nella zona del Chianti

Numerose telefonate sono arrivate alla centrale dei vigili del Fuoco di Firenze per le scosse di terremoto avvertite stanotte nella zona del Chianti e nel capoluogo toscano, le più forti di 3.3 e 3.7 gradi di intensità.

Non ci sono state richieste di intervento, né sono arrivate segnalazioni di danni, ma la gente per tutta la notte ha continuato a chiedere ai pompieri informazioni sull'accaduto. Nella notte molti sono stati svegliati dalle scosse, e diverse persone sono uscite in strada. A San Casciano e Tavarnelle Val di Pesa (Firenze) molti si sono organizzati, pronti a lasciare le case, dormendo vestiti e preparando borse con i beni essenziali da portare via in caso di fuga. La popolazione del Chianti ha già vissuto di recente l'intenso sciame sismico del dicembre 2014. Paura anche a Firenze, specie ai piani più alti dei palazzi. Il terremoto è stato avvertito anche a Siena, a Empoli e nella piana verso Prato.

L'epicentro del terremoto è indicato tra le località Romita e Bargino, piccoli centri a meno di 20 chilometri da Firenze.

Ieri mattina, alle 9.55, un'altra lieve scossa di magnitudo 2.1 era stata registrata in Valle d'Aosta, con epicentro nel territorio comunale di La Thuile(ANSA).

Ti potrebbe piacere anche

I più letti