News

Stato-mafia: chi c'era dal Presidente Napolitano

Giudici e avvocati della Corte d'Assise di Palermo al Quirinale. Ad attenderli, giornalisti e curiosi. Le immagini

Al Quirinale l’udienza si è svolta a porte chiuse. Una quarantina i partecipanti fra corte, avvocati e cancellieri. Accesso vietato ai giornalisti. Una ventina le domande poste dai pm di Palermo al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che ha testimonaito davanti alla Corte d’assise per il processo sulla presunta trattativa Stato-mafia: dalla lettera di D’Ambrosio all’allarme attentati del ‘93.

ANSA /Angelo Carrconi
Forze dell'ordine davanti al Palazzo del Quirinale. Roma, 28 ottobre 2014
Ti potrebbe piacere anche

I più letti