Stati Uniti: il Grande Gelo
Reuters/ Carlo Allegri
Stati Uniti: il Grande Gelo
News

Stati Uniti: il Grande Gelo

La tempesta di neve ha colpito il nordest del paese. Vento glaciale e temperature polari, migliaia di voli cancellati, scuole pubbliche chiuse

A New York sono già caduti diversi centimetri di neve, una ventina, ma quello che preoccupa sono le temperature: in picchiata. Secondo le previsioni, la tempesta potrebbe fare scendere la colonnina di mercurio fino a quota - 13 gradi centigradi. E, il vento che soffia glaciale, farebbe il resto, portando la temperatura percepita ben oltre i venti gradi sotto zero. Tutto il nordest degli Stati Uniti è colpita dal Grande Gelo. Lo stato di allerta è stato dichiarato a New York, New Jersey, Pennsylvania e negli stati del New England.

Reuters / Mel Dominick

Quasi tremila voli sono stati cancellati nelle ultime ore. L'aeroporto di Boston è uno di quelli interessati dal Grande Gelo. I passeggeri sono costretti ad attendere nel terminal la fine dell'emergenza. Il Massachusetts è uno degli stati più colpiti dalla tempesta di neve. Il governatore Deval Patrick ha deciso di tenere gli uffici statali chiusi e ha messo in stato di allerta la guardia nazionale

Ti potrebbe piacere anche

I più letti