Stati Uniti: vivere a 50° sotto zero
Getty Image / Darren Hauck
Stati Uniti: vivere a 50° sotto zero
News

Stati Uniti: vivere a 50° sotto zero

Mai così freddo negli Usa da venti anni a questa parte. Lo chiamano Vortice Polare. Tutto il nord del paese è un'immensa distesa di neve e ghiaccio

Spiagge che sembrano montagne: dune di neve al posto della sabbia; laghi trasformati in distese di ghiaccio. Strade diventate piste da sci. Milioni di persone sono alle prese con il Polar Vortex, il Vortice Polare, che attanaglia gli stati settentrionali degli Usa. Convivono con temperature polari: vanno in ufficio, prendono la metropolitana, camminano per strada, si recano alla stadio per la partita anche con 30, 40 o addirittura 50 gradi sotto zero.

Getty Imagines / Scott Olson

Chicago vista dall'alto. Tetti innevati, strade e parchi ghiacciati. In città si sono registrati 23 gradi sotto lo zero. Non è i record, che spetta al Montana con 53 gradi sotto lo zero. 15 i morti dell'ondata di gelo, per lo più automobilisti coinvolti in incidenti stradali, e due casi di assideramento. Il vortice si spinge ancora più a sud perchè questa perturbazione è anomala rispetto al passato. Un paradosso climatico: in Alaska fa meno freddo che a New York

Ti potrebbe piacere anche

I più letti