berlusconi
GERARD JULIEN/AFP/Getty Images
berlusconi
News

New York, i medici consigliano riposo a Berlusconi

Il leader di Forza Italia, dopo il check up al Presbiterian Columbia University Medical Center, dovrà rimanere ancora qualche giorno a Manhattan

 Silvio Berlusconi ha avuto un lieve malore in fase di atterraggio a New York City venerdì scorso. Il suo medico curante, Alberto Zangrillo, al suo seguito, ha disposto il trasferimento presso il pronto soccorso del Presbyterian Hospital a cui ha fatto seguito un ricovero per alcune visite di controllo. Dopo una serie di approfonditi accertamenti, che hanno escluso problemi di natura cardiovascolare, Berlusconi è stato dimesso nella giornata di ieri con indicazione di rimanere a New York sotto stretto controllo sanitario.

Anche una nota della segreteria dell'ex premier ha escluso un rientro immediato. Le sue condizioni saranno seguite 24 ore su 24, in stretto contatto con i cardiologi che hanno guidato in questi tre giorni il check up.

Il giudice del processo Ruby Ter ha accolto la richiesta presentata nei giorni scorsi dai difensori dell'ex premier insieme a quella di rinvio del procedimento per "legittimo impedimento".

Ti potrebbe piacere anche

I più letti