News

Sesso e politici, gli scandali più clamorosi

Da Bill Clinton a Moshe Katsav, tutte le storie più hard che hanno gettato un'ombra su affermati uomini politici nel mondo - La scheda - I 7 paradossi - Tutti i processi di Berlusconi - I numeri - le reazioni del Pdl - il VIDEO della lettura della sentenza -

La sentenza del Rubygate rappresenta in ordine cronologico l'ultimo scandalo a sfondo sessuale che coinvolge politici di diversi Paesi nel mondo. Ricordiamo tutti le immagini del volto cupo di Bill Clinton che nel 1988 si trovò a dover negare in diretta tv la sua relazione con la stagista Monica Lewinsky, e l'ingresso in carcere dell'ex presidente israeliano Moshe Katsav, accusato di molestie sessuali e stupro ai danni di giovani donne del suo staff. E poi ci sono gli scandali da guinness dei primati, come quello dell'ottuagenario governatore dell'Andra Pradesh, fotografato a letto con una sfilza di ragazze, alcune delle quali minorenni. Insomma, se tutto il mondo è paese, anche i letti non scherzano.

Gary Condit. Brutta storia quella dell'ex senatore Democratico in California. La sua stagista, Chandra Levy, viene misteriosamente ritrovata morta in un parcheggio a Washington D.C. ed emerge che con lei l'uomo aveva una relazione extra-coniugale. In tanti credono che l'assassino sia proprio Condit, spaventato dalle rivelazioni che la ragazza minacciava di fare alla stampa. Sulla scia di una protesta di piazza il senatore si dimette ed esce dalla scena politica (Credits: David Hume Kennerly/Getty Images)

Ti potrebbe piacere anche

I più letti