I voti delle quirinarie e l'ironia del web

Sono stati resi noti i risultati delle votazioni dei grillini. Rodotà (il candidato della "gente") ha preso 4667 voti. E twitter si scatena - la Polizia a Grillo: Fermati! -

Vito Crimi ed altri grillini manifestano fuori da Montecitorio per Rodotà presidente di tutti (Credits: ANSA/ GUIDO MONTANI)

Beppe Grillo sul suo blog ha reso noto stamane il risultato ufficiale delle Quirinarie, la consultazione interna agli iscritti per decidere il candidato del Movimento 5 Stelle alla Presidenza della Repubblica. Risultati che lasciano spazio a diversi commenti. A partire dalla data di pubblicazione (per molti sospetta che avvenga proprio il giorno dopo il giuramento di Napolitano); poi per l'entità dei votanti: 28.518 su un totale di 48mila aventi diritto.

Ma a scatenare l'ironia del popolo del web è il numero di consensi andati a Stefano Rodotà, il politico al centro delle polemiche dei giorni passati, presentato come "Presidente della Gente". Il giurista infatti ha ottenuto 4.667 voti. E su twitter i commenti si scatenano

© Riproduzione Riservata

Commenti