riforma-senato
Politica

Senato, no all'uso delle intercettazioni di Silvio Berlusconi

Con 130 voti contrari, 120 favorevoli e 8 astenuti l'Aula ha respinto la richiesta della giunta per le immunità parlamentari

L'Aula del Senato, con voto a scrutinio segreto, non ha dato l'autorizzazione all'utilizzo di intercettazioni telefoniche di Silvio Berlusconi. I voti favorevoli sono stati 120, i contrari 130 e 8 gli astenuti.

La giunta per le immunità parlamentari aveva chiesto il via libera all'autorizzazione. In Aula le proteste del Movimento 5 stelle che hanno spinto il presidente Grasso a sospendere la seduta.(ANSA).

© Riproduzione Riservata

Commenti