Renzi ministro ad interim per le Infrastrutture

In una lettera letta alla Camera, il presidente del Consiglio ha annunciato di aver ricevuto l'incarico dal Presidente della Repubblica

Renzi al Quirinale

Il presidente del Consiglio Matteo Renzi arriva in auto al Quirinale per l'incontro con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, Roma, 23 marzo 2015 – Credits: ìANSA/ANGELO CARCONI

Redazione

-

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha affidato al presidente del Consiglio, Matteo Renzi, l'interim del ministero delle Infrastrutture. Lo ha reso noto il premier in una lettera letta alla Camera dalla
vicepresidente Marina Sereni.

LEGGI ANCHE: CHI POTRA' SUCCEDERE A LUPI

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Maurizio Lupi, il ministro tradito da se stesso

Milano, Cl, Don Giussani, il ministero delle Infrastutture e ora le dimissioni. La parabola di un uomo colpevole di "semplicioneria"

Perché le dimissioni di Lupi sono una vittoria di Renzi

Il premier può riprendersi le Grandi Opere, l’unico asset strategico rilevante nella vita pubblica non nelle mani del PD, e umiliare ancora Ncd

Dopo le dimissioni di Lupi: i nuovi equilibri nel Governo

Alfano sempre più succube, Renzi più forte. Ma poco cambia nella tenuta dell'Esecutivo

Maurizio Lupi si dimette

Il colloquio di oggi con il Presidente del Consiglio è stato risolutivo. "Il mio è un gesto per rafforzare l'azione del governo" ha detto il ministro

Commenti