Politica

Accertamenti in Campidoglio per verificare assunzioni e nomine della giunta Raggi

L'inchiesta si sarebbe concentrata sull'acquisizione delle carte relative a quelle di Salvatore Romeo, Carla Raineri e Raffaele Marra

raggi-virginia

Redazione

-

E' stata un'acquisizione, previa richiesta di esibizione - precisa l'Ansa in serata - quella dei documenti prelevati in Campidoglio dalla sezione di polizia giudiziaria della Procura di Roma specializzata in reati contro la pubblica amministrazione.

Nessuna perquisizione, quindi, durante l'attività degli investigatori. Dunque gli agenti hanno chiesto agli uffici la documentazione sulle nomine effettuate dall'amministrazione Raggi. Tutta la documentazione richiesta, secondo quanto si è appreso, è stata fornita dal Campidoglio.

In particolare sarebbero state acquisite carte relative alla nomina di Salvatore Romeo, capo della segreteria politica della sindaca, di Carla Raineri, ex capo di Gabinetto dimessasi a fine agosto, e Raffaele Marra, ora al dipartimento del personale. L'inchiesta della Procura, affidata al pm Francesco Dall'Olio e all'aggiunto Paolo Ielo, è partita da un esposto di Fratelli d'Italia.

"Perquisizioni? Nulla da nascondere. Messo a disposizione i documenti richiesti in assoluta serenita'". Quello il tweet di commento della Raggi.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Virginia Raggi: tutti gli ostacoli dei primi 100 giorni da sindaco di Roma

Le tappe più critiche per l'esponente del Movimento 5 Stelle che solo a tre mesi dalla sua nomina può iniziare a governare la città

Rifiuti a Roma: i social all'attacco della Raggi sul caso #frigogate

I tweet più divertenti: dai complotti alla congiura degli elettrodomestici secondo la sindaca della capitale

Virginia Raggi: i 5 video più discutibili

Dalle dichiarazioni sui rifiuti di Roma alle dimissioni dell'assessore all'Ambiente Paola Muraro

Commenti