Politica

Le 5 sfide del nuovo ministro degli Esteri

Dalla questione del gas russo fino all'incendio in Medioriente: ecco i compiti che attendono il capo della diplomazia italiana

La Farnesina, sede del Ministero degli esteri – Credits: Daniele Scudieri - Imagoeconomica

Quali sfide si troverà di fronte Paolo Gentiloni, il nuovo ministro degli Esteri Italiano? Quali insidie? E con quali prospettive? Dalla grana russo-ucraina, dalla cui risoluzione dipende l'approvigionamento energetico di mezza Europa, fino al caos mediorientale in Libia e in Siria che porta sulle nostre coste migliaia di profughi e disperati, il  capo della Farnesina si troverà di fronte una serie di temi caldi dai quali può dipendere il futuro del nostro Paese, la sua collocazione geopolitica, il suo ruolo nel Mediterraneo. Ecco una guida per comprendere le sfide che l'Italia si troverà davanti nei prossimi mesi.

 
© Riproduzione Riservata

Commenti