Politica

Mattarella: "La lotta alla corruzione è un impegno di sistema"

Così il Presidente della Repubblica nel suo discorso di apertura dell'anno accademico della Scuola Superiore della Magistratura

Sergio Mattarella

Redazione

-

La lotta alla corruzione "è un impegno di sistema, non di un solo corpo dello Stato, che non sarebbe sufficiente". Lo ha detto il Capo dello Stato Sergio Mattarella all'apertura dell'anno accademico della Scuola Superiore della Magistratura a Scandicci.

"Gli attori della politica per la loro parte devono aggiungervi la consapevolezza che la corruzione in quell'ambito è più grave perché nell'impegno politico si assume un duplice dovere di onestà per sé e per i cittadini che si rappresentano", ha aggiunto Mattarella.

Il tempo dei processi "non è una variabile indipendente" della giustizia ed è auspicabile che si affronti con determinazione questo problema: "gli uffici giudiziari sul piano organizzativo e gestionale. Parlamento e Governo sul piano legislativo e su quello delle risorse ricercando la massima condivisione". ha affermato ancora il Capo dello Stato.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Corruzione nella PA: l'Italia al 61esimo posto nel mondo

A sostenerlo è l'ultima edizione del rapporto di Transparency International. In Scandinavia i Paesi più virtuosi

Commenti