Redazione

-

Un lunghissimo applauso di centinaia di persone ha accolto il feretro di Marco Pannella a Piazza Navona per la celebrazione del suo funerale laico.

C'erano le note del Requiem di Mozart ad accompagnarlo e tanta, tanta, tanta gente.

Il palco è stato allestito al centro della piazza e lì è stato posto il feretro del leader radicale, circondato dai suoi amici di una vita: da Emma Bonino a Sergio D'Elia, da Rita Bernardini alla compagna Mirella Parachini. E sul palco è salito anche il candidato sindaco del Pd, Roberto Giachetti.

Poi è' toccato a Rita Bernardini iniziare la cerimonia ricordando come proprio a Piazza Navona si tennero le grandi manifestazioni delle lotte di Pannella e dei radicali. In piazza diverse bandiere sventolano, da quella del Radical Party a quella del Tibet, da quella dei Radicali Italiani a quella di Israele

"Marco non ha mai parlato del suo funerale, però tantissimi anni fa aveva detto: Al mio funerale non voglio che si pianga, voglio che si rida e che ci sia musica'. Questo l'unico auspicio di Marco". Così dal palco è intervenuta Mirella Parachini.

Commosso e duro allo stesso tempo il ricordo di Emma Bonino, ex ministro degli Esteri e leader radicale, chiamata sul palco a gran voce: Pannella nel corso della sua vita "è stato soprattutto irriso e deriso, quando no vilipeso, e penso che alcuni omaggi postumi puzzano di ipocrisia lontano un miglio". Applausi.

"L'unico modo per onorare Marco Pannella è guardare alle battaglie in corso: alle carceri, all'amnistia, a come morire in modo dignitoso, a come vivere insieme. L'insegnamento per me più grande è stato il suo senso delle istituzioni, la politica intesa come impegno non come affare, la politica intesa come impegno gioioso, come scelta e non come martirio".

Tra gli applausi della folla che la acclamava, Bonino ha continuato: "Non bisogna distruggere l'Europa, ma andare avanti per un'Europa piu' democratica, quella che Marco chiamava Stati Uniti d'Europa, che non faccia morire la gente nel Mediterraneo".

© Riproduzione Riservata

Commenti