Il voto del Pd sulla Libia mostra come la realtà sia più forte degli slogan di partito
(Taha Jawashi, Afp, Getty Images)
Il voto del Pd sulla Libia mostra come la realtà sia più forte degli slogan di partito
Politica

Il voto del Pd sulla Libia mostra come la realtà sia più forte degli slogan di partito

Il governo dà il via libera ai fondi per la Guardia Costiera libica. Una decisione sacrosanta che è l'ennesimo voltafaccia del Partito Democratico

Premessa: il rifinanziamento delle missioni estere compreso il sostegno alla Guardia Costiera della Libia votato ieri dalla Camera è quanto mai giusto, anzi, necessario. Per due grosse ragioni: la prima è che si tratta di uno dei pochi strumenti che abbiamo in mano per cercare di controllare i flussi migratori lungo quella rotta. Il secondo è che se l'Italia avesse deciso per un passo indietro il nostro posto sarebbe stato preso da altri paesi, pronti ad estendere i loro interessi sulla zona. Uno su tutti la Turchia, con tutte le conseguenze politiche del caso (basta guardare le minacce di Erdogan verso l'Europa per quanto riguarda i migranti che si muovono lungo la linea balcanica).

Ci sono però delle considerazioni politiche che il voto di ieri ci porta a fare.

Com'era bello, facile e divertente attaccare quel cattivo di Salvini che dava i soldi ai carcerieri della Libia. Com'era bello aggregarsi al coro dei #restiamoumani che gridavano al mostro quando abbiamo firmato l'accordo che prevedeva un sussidio per le Guardia Costiera libica, i cattivi che non aiutano i migranti, anzi, al massimo gli sparano contro.Il covid però deve aver cambiato le cose.

Ieri infatti la Camera ha approvato a larga maggioranza, certo con il sostegno del centrodestra ma con tanta, larga parte della sinistra, soprattutto del Pd, che ha dato il suo via libera. Sissignori, avete capito bene. Il Pd ha detto si.

Una ventina di deputati di Leu, Pd ed altri partiti di sx non ce l'hanno fatta a seguire le consegne del partito e del governo, ed hanno votato contro, ma tutti gli altri hanno detto si.

Adesso per giustificare uesto cambio d'opinione ci verranno a dire che la Guardia Costiera libica è in realtà utilissima, che svolge un compito umanitario importante, forse ci diranno persino che ha anche un'utilità ambientale, aiutando i delfini e le tartarughe nel Mediterraneo. Si scherza, ma quello che resta è che per l'ennesima volta il Pd non riesce mai ad essere sincero con se stesso soprattutto quando si parla di migranti e di giustizia.

Quello che promettono, spesso gridando, alla fine non lo mantengono mai. Per un semplice motivo; perché sanno che la gente la pensa in maniera diversa e questo, soprattutto sotto elezioni ed il perenne campagna elettorale, conta.Il tutto mentre siamo in attesa da ormai 12 mesi delle tanto sbandierate cancellazioni dei decreti sicurezza di Salvini.

La cosa ha fatto ribollire il sangue di molti elettori che sul web hanno riversato tutta la loro rabbia. Poco conta perché alla fine queste stesse persone, da anni, dopo mille e mille lamentele, mille e più rospi ingoiati e mal di pancia, il voto al partito lo danno sempre al grido di "piuttosto che la destra".

Senza accorgersi che alla fine sono diventati di destra pure loro.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti