Rita Fenini

-

Nonostante abbia dichiarato di essere pronto a restituire ventimila euro, l'accusa di aver usato fondi pubblici per pagare cene a famiglia ed amici è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso costando a Ignazio Marino la poltrona.

Alle 19,30 di oggi ha rassegnato le sue dimissioni. Eccola raccontata in foto la storia di questo "marziano" della politica, che da chirurgo dei trapianti di fama internazionale, verrà probabilmente ricordato come uno dei sindaci più discussi della storia di Roma.

© Riproduzione Riservata

Commenti