Successo elettorale superiore a tutte le previsioni per il partito conservatore del premier uscente britannico David Cameron, che ha conquistato a sorpresa la maggioranza assoluta dei seggi alla Camera di Comuni ed ora promette 'un futuro diverso per tutti'.
Alle 13,30 incontra la regina per ricevere il via libera formale a guidare ancora il governo.
Tracollo per i laburisti dello sfidante Ed Miliband che secondo il Guardian starebbe per
dimettersi. Quasi azzerati anche i Libdem del vicepremier Clegg che hanno ottenuto appena otto seggi perdendone 46 e crollando di 15 punti percentuali. Boom invece per i nazionalisti scozzesi del Snp che hanno ottenuto nel Paese con 58 seggi su 59.
Brindano le Borse, vola la sterlina.



© Riproduzione Riservata

Commenti