Politica

Comune di Roma: l'interrogatorio di Virginia Raggi

E' indagata per abuso d'ufficio e falso in atto pubblico. Da chiarire anche la nomina di Renato Marra, fratello dell'allora capo del personale Raffaele

virginia raggi interrogatorio

Redazione

-

E' iniziato poco prima delle 14, in una struttura esterna alla Procura di Roma, l'interrogatorio della sindaca di Roma Virginia Raggi, indagata per abuso d'ufficio e falso in atto pubblico nell'inchiesta sulle nomine in Campidoglio, in particolare su quella di Renato Marra, fratello di Raffaele, capo del personale del Comune all'epoca dei fatti. All'interrogatorio prendono parte il procuratore aggiunto Paolo Ielo e il sostituto Francesco Dall'Olio, mentre la Raggi è assistita dall'avvocato Alessandro Mancori.

C'è grande interesse per la versione che darà Virginia Raggi sulla scelta alla guida della direzione Turismo del fratello dell'allora capo del personale Marra, poi arrestato per corruzione in relazione a una vicenda di quattro anni fa. Ieri, il leader M5S Beppe Grillo ha ribadito la fiducia nella sindaca di Roma con un post sul proprio blog.

© Riproduzione Riservata

Commenti