Redazione

-

Al primo turno delle elezioni comunali in calendario per il 5 giugno 2016, dopo i "ripescaggi" conseguenti alle decisioni del Consiglio di Stato, sono 10 i candidati in corsa per la carica di sindaco di Napoli.

A seguire eccoli elencati in ordine alfabetico, con i link ai rispettivi siti, accompagnati dai nomi dei (a meno di ulteriori ripesaggi) 40 partiti, movimenti e liste civiche che corrono a loro sostegno, ognuno presentando fino a 48 candidati al consiglio comunale.

Nelle didascalie delle foto, una breve scheda di presentazione di ciascun candidato sindaco.

Martina Alboreto
Fratelli del Popolo Italiano

Nunzia Amura
Partito Comunista

Matteo Brambilla
Movimento 5 Stelle

Luigi de Magistris
DemA 
Mo! Unione Mediterranea
Verdi
Repubblicani Democratici
Napoli in Comune 
Napoli Bene Comune
Italia dei Valori
Ce Simme Sfasteriati
Partito del Sud 
Meridionalisti Napoli Capitale

Domenico Esposito
Qualità della vita per Napoli

Gianni Lettieri
Prima Napoli
Fare Città 
Forza Italia
Giovani in Corsa
Rivoluzione Cristiana
Napoli Capitale
Pensionati d'Europa 
Italia 20.50 Napoli Concreta
Impresa Comune
Camminiamo Insieme (non confermata)
Costruzione e Stato

Luigi Mercogliano
Popolo della Famiglia

Paolo Prudente
Partito Comunista dei Lavoratori 

Marcello Taglialatela
Fratelli d'Italia/Alleanza Nazionale
Napoli Terra Nostra

Valeria Valente
PD
Elaboratorio Nazionale
Centro Democratico
Moderati con Valente
PSI
ALA
PRI/PLI 
UDC
Napoli Popolare
Cittadini per Napoli
Valeria Valente Sindaco

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Demagogico De Magistris

Per il sindaco uscente di Napoli le elezioni del 5 giugno sono la prova della vita in una città tutta (ancora) da sistemare

Napoli, gli impegni di Lettieri per la corsa a sindaco

Il candidato "civico" apre la campagna davanti a tremila persone entusiaste. Con lui anche Edoardo Bennato e Peppe Lanzetta

Primarie Pd: Giachetti vince a Roma, Valente a Napoli

Per il Campidoglio emerge il candidato renziano, mentre nella capitale partenopea è l'allieva a battere il maestro. A Trieste domina Cosolini

M5S: il Sciur Brambilla che vuole diventare sindaco di Napoli

Un ingegnere monzese tifoso della Juve vince le comunarie del capoluogo campano con soli 276 voti: è l'ennesimo flop della democrazia online grillina

Primarie Pd a Napoli: respinto il ricorso di Bassolino

La commissione di garanzia ha dato parere negativo, nonostante i video che mostano il "mercimonio" dei voti per Valente

Commenti