Politica

Chi è Anna Finocchiaro, nuovo ministro per i Rapporti con il Parlamento

Siciliana, ex magistrato, eletta nelle liste del PCI, è stata Presidente della Commissione Giustizia e ministro per le Pari Opportunità

Anna Finocchiaro, senatrice Pd

Redazione

-

Anna Finocchiaro, nuovo ministro per i Rapporti con il Parlamento, è stata ministro per le Pari opportunità durante il promo Governo Prodi. Eletta in Parlamento nel 1987, è stata deputata dalla decima alla quattordicesima legislatura, e senatrice fino a oggi. Siciliana di Modica (Ragusa), classe 1955, vive tra Roma a Catania, dove risiede la sua famiglia, il marito e le due figlie.

- LEGGI ANCHE: Governo Gentiloni, tutti i ministri

Laureata in Giurisprudenza, inizia l'impegno in magistratura come pretore a Leonforte (Enna) nel 1982 e nel 1985 diventa Sostituto Procuratore della Repubblica a Catania. Contemporaneamente, tra il 1984 e il 1987, è segretaria di Magistratura Democratica per la Sicilia orientale. Nel 1987 viene eletta come indipendente nelle liste del PCI per la  Sicilia orientale e in Parlamento ricopre diversi incarichi: Presidente della Commissione giustizia della Camera, poi capogruppo dell'Ulivo e del Partito Democratico al Senato dall'aprile 2006 a marzo 2013, e presidente della commissione Affari costituzionali, incarico che ricopriva fino a oggi.

È stata ministro per le Pari Opportunità nel Governo Prodi, dal 1996 al 1998.

© Riproduzione Riservata

Commenti