I dati della settimana politica su Twitter

Berlusconi e Grillo dominano come numero di tweet, Ingroia e Giannino per i retweet

Un carro del carnevale di Viareggio con le caricature dei big della politica (Credits: FABIO MUZZI/AFP/Getty Images)

I sondaggi non possono più essere consultati, forse però l'analisi di quanto succede su internet può essere d'aiuto per capire i trend di queste ultime due settimane di campagna elettorale.

Come ormai da abitudine Almawave ha calcolato movimento, numero di tweet e retweet che hanno coinvolto i principali protagonisti della sfida elettorale del prossimo 24-25 febbraio.

Inutile dire che la palma del più presente e nominato va a Beppe Grillo, il cui movimento, non a caso proprio su internet è nato e si è sviluppato. Da sottolineare però la forte crescita di Silvio Berlusconi (+44%) il cui volume di comunicazione non ha eguali nella settimana per espansione.

Avere tanti tweet però non è tutto. Molto importante infatti è vedere anche quanti sono i retweet ai singoli post. In questo nessuno è come due presunti outsider della sfida, Ingroia e soprattutto Giannino.

Clicca qui per vedere i risultati o scarica l'allegato

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Su Twitter impazza #probastachoc

Ecco, dopo l'annuncio sull'Imu di Berlusconi, cosa gli italiani vorrebbero restituire e a chi

Elezioni e Social Network: l'analisi Almawave

Più si avvicinano le urne e più i politici utilizzano internet (chi bene e chi un po' meno) - lo Speciale elezioni 2013 -

Commenti