News

Piccoli 007 per un giorno: i bimbi italiani disegnano l'Isis

Un concorso lanciato nelle scuole dal Dipartimento delle informazioni per la sicurezza e dal ministero dell'Istruzione. Vince una scuola di Torre del Greco

La Scuola primaria dell’Istituto comprensivo Giampietro Romano di Torre del Greco (Na) ha vinto il concorso nazionale “Disegna l'intelligence”, organizzato dal Dipartimento delle informazioni per la sicurezza e dalla presidenza del Consiglio.

Il concorso ha lo scopo di promuovere la cultura della sicurezza ed è volto a introdurre il tema dell’attività svolta dagli organismi informativi tra le prime classi del nostro sistema scolastico, invitandole a esprimere, tavolozza alla mano, la loro idea dell’intelligence 

Il disegno dei bimbi di Torre del Greco ha sbaragliato gli altri concorrenti nella sezione “Juniores”.

Mentre per quelle “Teens” e “Teens II” i riconoscimenti sono andati agli alunni dell’Istituto Comprensivo di Sermide (Mantova) e a quelli dell'Istituto Comprensivo Archimede Privitera di Partinico (Palermo).

Nei disegni i bambini parlano dell'Isis e di aerei dirottati, a dimostrazione di un elevato grado di conoscenza dei rischi che la nostra società sta vivendo oggi. A Torre del Greco, forse non a caso, è nata la più famosa combattente del Califfato di origine italiana, Maria Giulia Sergio. Oggi terrorista in Siria.

La cerimonia di premiazione deii 57 alunni si terrà a Roma giovedì 12 novembre presso la Sala polifunzionale della presidenza del Consiglio dei ministri (via Santa Maria in Via, 37/A).

Il disegno dei bambini di Torre del Greco, vincitore della categoria Juniores
Ti potrebbe piacere anche

I più letti