La manifestazione del Pdl al tribunale di Milano

I pidiellini disubbidiscono al leader del partito e si recano al Palazzo di Giustizia di Milano per manifestargli solidarietà

Rita Fenini

-
 

Nonostante l'appello di Silvio Berlusconi a non manifestare contro i giudici, oggi a Milano si è svolta una protesta spontanea dei parlamentari Pdl proprio davanti al tribunale. Un nutrito gruppo di eletti nelle liste del partito del Cavaliere ha raggiunto a piedi la sede della Procura, occupando la scalinata e intonando l'inno di Mameli. Poi sono entrati nella sede del palazzo ed hanno raggiunto l'aula dove si tiene l'udienza del processo Ruby. Maria Stella Gelmini ha così spiegato il gesto: "per una volta abbiamo disobbedito a Silvio Berlusconi".

© Riproduzione Riservata

Commenti