Palestina al voto Onu: l'Europa è divisa, gli Stati Uniti premono per il no

L'Onu si prepara al voto sul riconoscimento della Palestina come Stato osservatore non membro. Si tratta di un voto simbolico e la risoluzione sarà quasi sicuramente approvata dalla maggioranza dei 193 membri

Rita Fenini

-
 

Stati Uniti e Israele si oppongono fortemente alla richiesta del  presidente dell'Autorità nazionale palestinese, Mahmoud Abbas, sostenendo che si tratti di un ostacolo al raggiungimento di un accordo di pace. Due terzi dei Paesi membri dell'Onu hanno però già riconosciuto lo Stato di Palestina. La comunità internazionale rimane divisa. Alcuni Paesi si sono espressi sulla propria posizione. Altri, come l'Italia, ancora non hanno rivelato come voteranno

© Riproduzione Riservata

Commenti